Warning: getimagesize(): Failed to enable crypto in /web/htdocs/www.adism.it/home/wp-content/plugins/td-cloud-library/shortcodes/header/tdb_header_logo.php on line 792

Warning: getimagesize(https://www.adism.it/wp-content/uploads/2020/03/Adism.png): failed to open stream: operation failed in /web/htdocs/www.adism.it/home/wp-content/plugins/td-cloud-library/shortcodes/header/tdb_header_logo.php on line 792

Warning: getimagesize(): Failed to enable crypto in /web/htdocs/www.adism.it/home/wp-content/plugins/td-cloud-library/shortcodes/header/tdb_header_logo.php on line 792

Warning: getimagesize(https://www.adism.it/wp-content/uploads/2020/03/Adism.png): failed to open stream: operation failed in /web/htdocs/www.adism.it/home/wp-content/plugins/td-cloud-library/shortcodes/header/tdb_header_logo.php on line 792
venerdì, 22 Gennaio, 2021

Incidenti e morti sul lavoro

I più letti

Calcolo del danno. Lesioni micro e macro permanenti

Calcolo del danno: lesioni micro  e  macro permanenti. Il danneggiato, deve sottoporsi ad accertamenti medico legali per la valutazione e quantificazione delle lesioni  subite. Per chi...

Incidenti con più mezzi coinvolti: regole da seguire

Incidente stradale grave, tamponamento a catena ed incidenti multipli, quando non c’è concorso di colpa. In Italia la prima causa degli incidenti stradali è...

Incidenti stradali mortali, in aumento i pedoni uccisi in strada

QUANDO GLI EREDI DELLA VITTIMA DELLA STRADA HANNO DIRITTO AL RISARCIMENTO DEL DANNO. L’attività di Adism  per difendere i  diritti dei  familiari  di  chi  ha perso ...

Adism chiede modifiche all’indennizzo diretto a tutela degli infortunati stradali

La gestione dei danni con micro lesioni nelle sole mani dell’assicuratore non tutela gli infortunati stradali poiché l’accertamento del danno viene effettuato nell’esclusivo interesse...

Purtroppo la mortalità sul lavoro rappresenta un fenomeno inarrestabile nel nostro Paese,

per le precarie condizioni in cui, talvolta, il lavoratore è tenuto a svolgere le proprie mansioni; pensiamo ai lavoratori esposti all’amianto, alle esalazioni tossiche, come nel caso dell’ILVA, o quando si è costretti a svolgere attività mettendo a rischio ed a repentaglio la propria salute e vita per lavori di manutenzione stradale, lavori su ponteggi, con macchinari pericolosi e turni di lavoro sfiancanti.

Gli incidenti sul lavoro, molto spesso, hanno  conseguenze invalidanti e, purtroppo, talvolta  fatali per il lavoratore. Per tutelare i diritti di chi ha contratto una malattia, o subìto un infortunio grave durante il lavoro, nonché i  diritti dei  familiari dei caduti del lavoro, ovvero delle persone decedute a causa di incidenti successi durante e per causa del lavoro svolto, è fondamentale affidarsi, fin da subito, ad avvocati esperti nel risarcimento dei danni per incidenti e morti sul lavoro, al fine di avviare e gestire correttamente la pratica INAIL.

Per denunciare il sinistro ed aprire la relativa posizione, i danni devono essersi verificati durante l’attività lavorativa, oppure “in itinere”, mentre ci si stava recando a lavoro, o si stava tornando dal lavoro, poiché i danni subiti dal lavoratore durante lo svolgimento delle proprie mansioni sono coperti da assicurazione INAIL, sia che si  siano verificati per causa fortuita, come nel caso di caduta da un ponteggio, che per causa violenta, dovendosi intendere per tale  ogni aggressione che dall’esterno danneggia l’integrità psico-fisica del lavoratore provocandone la morte,  o lesioni personali valutabili da un medico legale in termini percentuali di danno biologico permanente, o temporaneo.

Scopri di più

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Gli ultimi articoli

Calcolo del danno. Lesioni micro e macro permanenti

Calcolo del danno: lesioni micro  e  macro permanenti. Il danneggiato, deve sottoporsi ad accertamenti medico legali per la valutazione e quantificazione delle lesioni  subite. Per chi...

Incidenti con più mezzi coinvolti: regole da seguire

Incidente stradale grave, tamponamento a catena ed incidenti multipli, quando non c’è concorso di colpa. In Italia la prima causa degli incidenti stradali è...

Incidenti stradali mortali, in aumento i pedoni uccisi in strada

QUANDO GLI EREDI DELLA VITTIMA DELLA STRADA HANNO DIRITTO AL RISARCIMENTO DEL DANNO. L’attività di Adism  per difendere i  diritti dei  familiari  di  chi  ha perso ...

Adism chiede modifiche all’indennizzo diretto a tutela degli infortunati stradali

La gestione dei danni con micro lesioni nelle sole mani dell’assicuratore non tutela gli infortunati stradali poiché l’accertamento del danno viene effettuato nell’esclusivo interesse...

Lesioni traumatiche: Le fratture vertebrali del tratto dorso lombare

Le lesioni traumatiche della colonna vertebrale sono tra le cause principali di invalidità e di morte come conseguenza di un trauma stradale I medici legali...
- Advertisement -

Dicono di noi

Risarcito con 395 mila euro senza fare causa

Rubino da Roma risarcito  con  395.000,00 euro. Ringrazio l’Associazione Difesa Infortunati Stradali ed il suo Presidente, avvocato a Roma esperto in incidenti stradali  e consulenza...

Risarcimento ottenuto per un incidente mortale

RISARCIMENTO OTTENUTO PER UN INCIDENTE MORTALE. Caterina da Roma, risarcita con 1.300.000,00 euro "L'accurata valutazione del caso, studiato a fondo dai legali di Adism, ha permesso di...

Grazie all’ADISM ho ottenuto giustizia

GRAZIE ALL'ADISM HO OTTENUTO GIUSTIZIA. Errico da Viterbo, vittima di un incidente stradale risarcito con 143.000,00 euro grazie a un accordo raggiunto  con la compagnia...

Causa vinta grazie all’ADISM

CAUSA VINTA GRAZIE ALL’ADISM. Carlo da Roma, risarcito con 341.000,00 euro in un incidente stradale alla guida della sua moto  con un’autovettura  contromano “Affidarsi  all’Adism  è ...

L’ADISM ha risolto un caso difficile

L’ADISM HA RISOLTO UN CASO DIFFICILE. Gabriele  da Rimini, risarcito  con  76.000,00 euro in un  incidente con veicolo  datosi  alla fuga “Ringrazio l’Adism per avermi dato  supporto ...