giovedì, 24 Giugno, 2021

Decessi ospedalieri per Coronavirus

I più letti

Danno da parto e responsabilità medica del ginecologo

Di Serena Di Sisto La legge tutela la vittima di errore medico ed in caso di danni derivanti da parto, la paziente ed i parenti...

Il risarcimento del danno tra prove e giudizio

Per avere diritto al risarcimento del  danno bisogna dimostrare il nesso di  causalità tra la condotta illecita subìta e il danno riportato.  La prova da...

Le Tabelle di liquidazione del danno  2021

Il Gruppo Danno alla Persona del Tribunale di Milano,  presieduto  dal  Presidente Damiano Spera, ha pubblicato  le Tabelle di calcolo del  danno non patrimoniale...

Come provare il danno odontoiatrico.

Come provare il danno odontoiatrico. Il paziente che ha subito danni  dal  dentista per cure  inappropriate,  particolarmente invasive, che potevano  essere evitate, o eseguite male...

L’epidemia del Covid 19 rischia di trascinare il settore medico sanitario al collasso,

con la conseguenza di non riuscire a far fronte a richieste di cure specialistiche, negligenza per chirurgia d’urgenza, errori in ambito ortopedico, responsabilità odontoiatrica, imperizia in ginecologia, decessi ospedalieri.

Il rischio di un numero elevato di richieste di risarcimento del danno a carico degli operatori sanitari e delle ASL e di un contenzioso che travolga l’attività sanitaria svolta in piena emergenza, per far fronte all’epidemia, deve condurre ad individuare criteri e norme di  sicurezza che invitino alla responsabilità, senza trascurare il valore della missione svolta dai medici.

I protocolli di sicurezza, soprattutto nella fase epidemica iniziale, non  sono  stati ovunque scrupolosamente rispettati  con la conseguenza che molti medici  ed infermieri hanno  contratto il virus del covid 19 in servizio, alcuni dei quali perdendo, purtroppo, la vita. Tali casi di malasanità rientrano nelle casistiche INAIL di infortunio sul lavoro e la relativa domanda di indennizzo deve essere presentata da parte degli eredi, corredata da tutta la documentazione, ai fini della valutazione e prova del nesso di causalità.

Nel nord Italia, in particolare,  si sono registrati numerosi casi di pazienti che sono  deceduti dopo avere contratto il coronavirus nelle strutture ospedaliere, ove erano ricoverati per degenza a seguito di interventi operatori. Il  nostro staff di legali ed avvocati  esperti in responsabilità ospedaliera è al  servizio dei familiari delle vittime del covid 19 colpiti da tali disgrazie, per tutelare i loro  diritti  ed assicurare loro giustizia ai fini  risarcitori.

Scopri di più

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Gli ultimi articoli

Danno da parto e responsabilità medica del ginecologo

Di Serena Di Sisto La legge tutela la vittima di errore medico ed in caso di danni derivanti da parto, la paziente ed i parenti...

Il risarcimento del danno tra prove e giudizio

Per avere diritto al risarcimento del  danno bisogna dimostrare il nesso di  causalità tra la condotta illecita subìta e il danno riportato.  La prova da...

Le Tabelle di liquidazione del danno  2021

Il Gruppo Danno alla Persona del Tribunale di Milano,  presieduto  dal  Presidente Damiano Spera, ha pubblicato  le Tabelle di calcolo del  danno non patrimoniale...

Come provare il danno odontoiatrico.

Come provare il danno odontoiatrico. Il paziente che ha subito danni  dal  dentista per cure  inappropriate,  particolarmente invasive, che potevano  essere evitate, o eseguite male...

Incidenti mortali e risarcimento del danno agli eredi

Incidenti Mortali  e risarcimento  del danno  agli  eredi. Una recente sentenza della cassazione boccia le tabelle del Tribunale di Milano. La sofferenza può provarsi...
- Advertisement -

Dicono di noi

Risarcito con 395 mila euro senza fare causa

Rubino da Roma risarcito  con  395.000,00 euro. Ringrazio l’Associazione Difesa Infortunati Stradali ed il suo Presidente, avvocato a Roma esperto in incidenti stradali  e consulenza...

Risarcimento ottenuto per un incidente mortale

RISARCIMENTO OTTENUTO PER UN INCIDENTE MORTALE. Caterina da Roma, risarcita con 1.300.000,00 euro "L'accurata valutazione del caso, studiato a fondo dai legali di Adism, ha permesso di...

Grazie all’ADISM ho ottenuto giustizia

GRAZIE ALL'ADISM HO OTTENUTO GIUSTIZIA. Errico da Viterbo, vittima di un incidente stradale risarcito con 143.000,00 euro grazie a un accordo raggiunto  con la compagnia...

Causa vinta grazie all’ADISM

CAUSA VINTA GRAZIE ALL’ADISM. Carlo da Roma, risarcito con 341.000,00 euro in un incidente stradale alla guida della sua moto  con un’autovettura  contromano “Affidarsi  all’Adism  è ...

L’ADISM ha risolto un caso difficile

L’ADISM HA RISOLTO UN CASO DIFFICILE. Gabriele  da Rimini, risarcito  con  76.000,00 euro in un  incidente con veicolo  datosi  alla fuga “Ringrazio l’Adism per avermi dato  supporto ...